mercoledì 26 aprile 2017

BENTORNATA, A ME!


Non è stato un periodo semplice. Non lo è tuttora.
Quando pensi che nella vita hai già sofferto abbastanza, sappi che non esiste una legge equa che ti tuteli.
Potrai soffrire ancora. E molto.
E non solo perché qualcuno involontariamente se ne va.
Ma perché qualcuno consapevolmente ti pugnala. Alle spalle.
Qualcuno che si traveste da enorme mostro nero dietro di te. Ma che voltandoti riconosci come una minuscola zecca.
Zecca di mente.  Zecca di cuore.
E non per chissà quale mutazione genetica.
Semplicemente per la capacità di sentirsi grandi nell’ombra. Negli incontri meschini. Nelle bugie perpetrate.
E non aspettarti la trasparenza che tu sai regalare. E nemmeno la morale da cui tu cerchi di attingere.
Sono qualità che pochi riusciranno ad apprezzare. Ancora meno quelli in grado di ricambiare.
Ed io ho già perso troppo tempo. I miei obiettivi sono sempre gli stessi.
E, credetemi, ho la stessa identica voglia di raggiungerli.

Stay Tuned!

Alice


2 commenti:

  1. Meno male che c'è la nostra forza interiore a compensare il peggio che possa capitare. Ti capisco, o forse posso capire. Noi siamo la nostra forza.

    RispondiElimina
  2. Grazie Tizzi! Hai capito perfettamente, lo capisco dalla sensibilità del tuo commento! Hai ragione, NOI siamo la nostra forza!
    Avanti Tutta!
    Alice

    RispondiElimina